• Soverato, Calabria
    Soverato, mare e cultura
    la tua vacanza in Calabria di sole, mare e storia
  • Home
  • Soverato e dintorni

Soverato e dintorni

La temperatura del mare di Soverato in estate è di 23-24 gradi.
I monti, che proteggono il paese da dietro, impediscono ai venti freddi e fastidiosi di raggiungerlo.
Per tutti questi motivi, Soverato, possiede la fama di: “stazione climatica invernale”.

Il paesaggio di Soverato è davvero incantevole: mare limpido e pulito, spiagge di sabbia bianca e finissima che brilla contro i raggi del sole, clima mite tutto l’anno.
La città di Soverato è un frequentatissimo stazione climatica estiva ed è meta rinomata di turismo nazionale ed internazionale, favorito dalla presenza di strutture ricettive e balneari, nonchè da attrattive di svago e tempo libero.
Il suo porto peschereccio è uno tra i più attivi della Calabria Jonica. È caratterizzato da un ampio lungomare e dalla bellissima spiaggia bianca. A 2 Km di distanza, sorge Soverato Superiore che risale alla fine del Settecento, dove è possibile ammirare all’interno della Chiesa Parrocchiale la Pietà del Gagini (XVI sec.) e un grazioso bassorilievo dello stesso Gagini.

Da vedere anche La Torre detta di Carlo V (XVI sec.).

Ad attirare i tantissimi turisti a Soverato non sono solo le fortunate condizioni ambientali ma anche la cucina calabrese che è famosa per i suoi piatti genuini e saporiti, esaltati da aromi piccanti e innaffiati da vini forti locali.
Nelle strette viuzze del centro storico, sorgono botteghe artigiane di ceramiche, tessuti e oreficeria che offrono il meglio della produzione locale.

NEI DINTORNI

LA CATTOLICA DI STILO : Rappresenta una specie di acropoli della prima cristianità con riferimenti precisi a costruzioni simili della Grecia, dell’America, dell’Anatolia.

LA CERTOSA DI SERRA SAN BRUNO: Fondata da San Brunone nel 1091, oggi resta la facciata e una parte del chiostro del ‘600.

LA CATTEDRALE DI GERACE: Costruzione normanna, la chiesa è la più grande della regione.

LA ROCCELLETTA A BORGIA: Architettura normanna del sec. XI.

PARCO DELLA BIODIVERSITÀ MEDITERRANEA DI CATANZARO: Un’oasi appena ai margini del centro di Catanzaro, con una sorprendente varietà di piante e fiori, aree verdi che si estendono per oltre 60 ettari, strutture dedicate all’intrattenimento e alla cura della fauna selvatica, un percorso all’aperto di scultura contemporanea con opere di maestri di fama internazionale e il Museo Storico Militare (MUSMI).

Inoltre, da vedere il Parco Archeologico Scolacium (teatro, foro, tombe) e la Chiesa normanna di S. Maria della Roccella.

Contatti

HOTEL
GLI ULIVI
Via Aldo Moro 1
88068 - Soverato (CZ)
Tel: 0967 521194
Tel: 0967 21487
Fax: 0967 23463
Servizi
  • 100 mt dal mare
  • spiaggia privata
  • ristorante
  • aria condizionata
  • Led TV
  • canali satellitari
  • cassaforte
  • frigobar
  • wi-fi free
  • giardino
Social